Partition Manager gratis

PM

Oggi su Giveaway Italia è disponibile gratuitamente (per uso personale) la versione 10.0 di Partition Manager,  secondo me il miglior software di gestione partizioni per Windows (non è quello della Symantec, mi raccomando. Quello è Partition Magic).

Si tratta di una versione completa e provvista di regolare licenza, anche se disponibile solo in  lingua inglese. Vale però davvero la pena approfittarne.

Durante il periodo del Giveaway, viene offerto supporto tecnico su http://twitter.com/paragonsoftware.

Depressione

Post depresso e incazzato e di “panza”. Astenersi lettori pacati.

Ieri sentivo Capezzone a SKYTG24 lamentarsi della mancanza di avversari competitivi. Vabbè, soprassediamo sul soggetto.

Ma la situazione è davvero deprimente.

Sarà che la vignetta di Gava Venezia, mi ha fatto morir dal ridere…..

GAVA

Ma credo che la sinistra italiana sia in grado solo di suicidarsi. E questo deprime un po’ tutti, non solo quelli che hanno simpatie per l’opposizione.

Allora, la più gran cazzata è stata quella di non accettare la candidatura di Grillo. Unica vera novità da anni a questa parte. E non mi vengano a dire i filosofi da blogghetto che gne, gne, gne, è un provocatore, un aizza folle, ecc.

Mi dicano invece due, ripeto due concetti veri, chiari, forti, sui quali costruire un programma che la gente riconosca come “di sinistra”: 5, 4, 3, 2, 1. Tempo scaduto.

Ecco. Papi le spara grosse, ma sono riconoscibili, chiare, rumorose. Come quelle di Grillo: via i condannati dal parlamento, via le centrali nucleari, no al canone telecom, ecc. Il resto le trovate sul suo blog. Condivisibili? Non è questo il punto. Il punto è che sono chiarissime.

Poca cosa? Populismo? Decadimento culturale? Ok. Daccordo. E allora cosa propongono i gerontosauri come Rutelli?

Un libro?

Cosa sostiene Bersani?

Il problema delle alleanze?

E Franceschini?

La bandiera suo Po

Ma per piacere, ma per piacere.
Adesso riempirete le piazze con la giusta manifestazione in difesa della libertà di stampa. Poi vi rovinerete la reputazione con la difesa di Polanski e le urne rimarranno vuote.

Tristezza!

I MONDI DEL TURISMO

tripadvisor

I lettori più attenti di questo blog sanno che il bloggante è fra gli organizzatori del Venezia Camp 2009. Va da se che le varie manifestazioni, eventi e novità che si stanno aggregando attorno a questa grande kermesse, vengano pubblicizzate anche su questo blog.

Oggi è giornata speciale. Abbiamo chiuso alcuni accordi di mediapartnership con Nova24 e con Administra.it che ci permetterà di avere lo streaming sul canale Sky 887.

Il Wi-Fi è assicurato per tutte e tre le giornate con ampia disponibilità di banda e tante altre novità anche nella “bag” in regalo per chi verrà a Venezia quei tre giorni.

Abbiamo inserito ulteriori eventi in programma e altri se ne stanno aggiungendo. Intanto David Weinberger ha confermato che ci sarà, e questo ci fa molto piacere.

Segnalo, in particolare, gli ultimi due eventi legati al tema del turismo aggiunti proprio oggi:

  • Sabato 24 ottobre alle ore 15:00 : I MONDI DEL TURISMO (un confronto tra abitanti della rete e fornitori di servizi nella città più turistica del mondo).
    Introducono il dibattito Michele Vianello, Vice sindaco del Comune di Venezia, e Isabella Scaramuzzi, Direttore del Coses, Consorzio per la ricerca e la formazione di Venezia.
    Partecipano Alison Copus, VP Marketing TripAdvisor in Europa e Lorenzo Brufani, portavoce TripAdvisor Italia.
  • Domenica 25 ottobre alle ore 12:30, TripAdvisor, la più grande e rinomata community di viaggiatori al mondo, assegna alla Città di Venezia il premio “Traveller Friendly City”, il riconoscimento speciale per l’innovazione nell’ospitalità, a nome dei turisti internazionali della community, sia per la qualità della sua offerta ricettiva sia per la sua volontà di semplificare la vita dei turisti di tutto il mondo grazie alla sua nuova rete Wi-Fi.

Non so più chi ringraziare. Intanto sponsor e patrocini (e la congrega dell’organizzazione) li trovate qui.

Cominciate a ringraziare loro :-)

Microsoft Security Essentials

Microsoft Security Essentials

Secondo il comunicato stampa di Redmond, oggi 29 Settembre (probabilmente in coerenza con il fuso orario statunitense) sarà disponibile Microsoft Security Essentials, la protezione di sicurezza di casa Microsoft.

Il bloggante ha partecipato alla fase beta con diverse macchine Windows e la soddisfazione, in questi mesi, è stata completa.

Ora il download dovrebbe essere offerto a tutti gratuitamente da questo link.

Va ricordato che il prodotto è riservato agli end-users, e non alle aziende.

Verso una PA 2.0

DAE

La prossima settimana (in quel di Roma) faccio una chiaccherata al DAE sul tema PA 2.0.

Una carellata su eGov, eDemocracy e servizi on-line.  Sto elaborando le slides che potrebbero anche servirmi per un altro convegno a roma il 15 Ottobre, in Consip.

Non sono definitive, per cui le sottopongo alla critica. Costruttiva :-)

Veneziacamp

Veneziacamp

Manca meno di un mese, ma i motori sono accesi da tempo e oggi possiamo annunciare anche il sito web di supporto: www.veneziacamp.it

Un paio di informazioni e precisazioni:

A) Il Barcamp della blogosfera si svolgerà sabato 24 Ottobre e l’iscrizione è sufficiente appuntarla sul wiki: http://barcamp.org/veneziacamp2009

B) Tutti gli eventi laterali della tre giorni, sono già elencati nella pagina del sito di supporto: http://www.veneziacamp.it/programma/ e dispongono di una procedura di accreditamento con ticket!

c) Le community non ancora accreditate possono farlo attraverso una apposita form di sottoscrizione: http://www.veneziacamp.it/area-community/

Vi aspettiamo

Unplugged

Ho provato per un paio d’ore a staccare l’adsl e il telefonino.
Si, proprio l’adsl, perchè altrimenti la tentazione di usare la rete con con palmari, laptop e altri cazzabubboli vari sarebbe stata forte.

Ho scoperto riscoperto che si può passare un tranquillo pomeriggio metterndo in ordine le foto, la musica, o riordinando vecchi documenti e riposarsi, riposarsi, riposarsi. E poi riprendere il computer e fare ancora delle attività in condizione unplugged! Ho persino riesumato un vecchio DVD con le lezioni di Photoshop!

Con la rete sempre attiva è davvero difficile portare a compimento qualsiasi attività. Basta una mail, un DM (direct message) dei vari social network, e si viene irrimediabilmente distratti.

Chi mi conosce, o chi ascolta i miei deliri da conferenziere, sa che sto tradendo uno dei principi che porto ad esempio (AAA: Anytime, Anywhere, Anyplace). Ma oggi è andata così. E ve la volevo raccontare :-)

Ah, dimenticavo. Una volta ci si collegava alla rete solo  SALTUARIAMENTE: in questo modo!

Bella scoperta vero?