Gov 2.0 con Sharepoint

Già da Ottobre 2009, Microsoft a rilasciato un kit per agevolare quelle organizzazioni pubbliche che hanno adottato la tecnologia di Sharepoint Portal, a migrare verso soluzioni che facciano uso anche di elementi di social networking (Facebook e Twitter fra le altre) per aprire i propri portali alla partecipazione dei cittadini.

egov sharepoint

Mi sembra un ottima idea, anche se il mio ideale di portale pubblico è quello che usa SOLO elementi del web sociale. Come Downing Street insegna: http://www.number10.gov.uk/

Mediocri

Che ai posti di comando e, soprattutto, in quelli con grande esposizione mediatica ci siano ormai esclusivamente dei mediocri è incontrovertibile.

Lo scandalo del Tg1, secondo il mio modesto parere, va visto anche da un altra angolatura. Non si tratta solo di cani giornalisti dalla schiena piegata. Credo si tratti anche di cani chiamati semplicemnte ad abbaiare senza dare un senso ai loro latrati.

Causa alcuni malanni in famiglia oggi ho passato una giornata in pigiama e mi son digerito alcuni spezzoni di televisione, generalista e non. Due esempi su tutti:

Un cane di Skytg24, stamani ha detto: “Alberto Tomba era stato l’ultimo a vincere alle olimpiadi di Cagliari!”

Al Tg1 delle 20.00, un coniglio una coniglia, ha detto: “100 città padane oggi hanno chiuso il traffico alle auto”! ndr. nel servizio poi si è giustamente parlato di città della Valpadana.

Non commentate, che non servono ulteriori parole.

In pessima compagnia

Sinceramente non so quanto scientifica sia la ricerca di: http://zerocurrency.org/ a cura dell’organizzazione indiana 5th Pillar, sicuramente avranno dei parametri interessanti su cui basare la ricerca.

Resta il fatto , che non c’è da stare allegri.

corruzione

Per restare in buona compagnia con i confinanti dovremmo aspirare a un rank tipo quello francese (23) o austriaco (12) o meglio ancora svizzero (5).

Illusioni!

Appello ai candidati del Veneto

Assieme agli amici Andrea e Michele, abbiamo promosso l’appello: un impegno concreto a favore dell’estensione della Banda Larga a tutti i Comuni del Veneto entro il 2012.

Wiki: http://appellobandalarga.wikispaces.com/

Facebook: http://www.facebook.com/group.php?gid=324421747284

Ora si mette in moto la macchina virale dei social network: L’innovazione non è ideologica. L’innovazione è come l’ossigeno e l’ossigeno serve a tutti per sopravvivere!


Sotto attacco

Chi mi conosce sa che uso Facebook in una modalità poco interattiva. Direi quasi monodirezionale.

Non credo di essere snob in questo, perchè la mia social life si svolge altrove, senza segreti.

Ora, non pretendo che tutti si adeguino, che mi mandino un messaggio di accompagnamento (cosa assai gradita) prima di chiedermi l’amicizia. Ma che piombino russe, bielorusse e moldave come fosse un Orkut qualsiasi, proprio non mi va giù.

fb

Qualcuno sa indicarmi la modalità per non farsi trovare fra i suggerimenti di amicizia?

Trattarello

Le cose stannno più o meno così: il bloggante si sta dedicando a un trattarello che vedrà la luce a tarda primavera e, googlando sulle ali della keyword “homo digitalis”, in piena serendipità, ha trovato questo video.

La cosa sorprendente è quanta digital-art, sparsa per i rivoli del web, si stia dedicando alla ricerca di un iconografia dell’uomo digitale.

Let’ carry on!

Sentenze e deliri

Ne sto leggendo di cotte e di crude, di intelligenti e di divertenti, di inconcludenti ma anche di spiritose e circonstanziate (ante-sentenza), ecc.

Ovviamente i guru si atteggiano da guru e chissà perchè il giudice avrebbe dovuto consultarli visto che, come “sistema di potere”, i guru non esercitano nessuna leva.

E vabbè! Accontentiamoci dei giornali stranieri e dei commentatori stranieri (articolo premonitore del 22 genn., con citazione dell’ottimo Luca) che hanno meglio interpretato di noi il “caso“!

A dire il vero, ieri avevo ben altre cose da fare che documentarmi approfonditamente sul “caso“. Oggi ho iniziato a documentarmi, a parlare con alcuni amici e, alla fine, mi son ritrovate sulle due note che ho scritto ieri a caldo.

E mi fa piacere che anche Ernesto noti come certe sentenze, anticipino di fatto una legislazione in itinere. Ma non erano tutte toghe rosse al servizio dei bolscevichi? Quindi, il NYT e gli altri media internazionali, hanno capito benissimo. L’unico tubo a cui attaccarci qui nel sultanato d’occidente, sarà quello della Mecca.

mecca

immagine via

Quei comunisti …

Quei comunisti del NYT danno una loro interpretazione al misfatto.

“…But Italy has been a difficult market for Google and other American Internet companies. A law being debated in the Italian Parliament would increase such companies’ liability for copyright violations and other potential infractions….”

“…Google is currently fighting a copyright lawsuit brought by Mediaset, the Italian broadcaster controlled by Prime Minister Silvio Berlusconi….”

Lo scopriremo solo vivendo, intanto godiamoci il tubo di casa nostra: LA TV DEL GIORNO DOPO!