Opex is the innovation killer!

Ieri ho clamorosamente bigiato il Barcamp degli innovatoriPA perchè impegnato a moderare un convegno che mi ha rigenerato e mi ha fatto ben sperare per il futuro del digitale in questo paese.

forumpa

A prima vista, l’argomento potrebbe sembrare troppo complesso, ostico e tecnologico ma, nella sostanza, grazie davvero alla pazienza e alla perseveranza del Direttore Ragosa, abbiamo maturato una serie di convinzioni che possono sostenere per davvero questa agognata Agenda Digitale del Paese.

In pratica, andando oltre le classiche visioni che collocano il cloud computing fra le infrastrutture strategiche e abilitanti per l’erogazioni dei servizi, ci si è soffermati su due punti chive:

A) Diminuire la complessita e dunque la spesa corrente (OPEX)

B) Riprogettare i servizi in ottica ‘mobile’! Cloud e Mobile sono il matrimonio perfetto.

C) Snellire la burocrazia per le grandi forniture e i grandi progetti. Pre-Commercial Public Procurement (PCP)?

Vi alscio dunque ai video e non posso che sottolineare il cambio di passo e di modello imposto da Ragosa. Non è piaggeria, non ho ricordo in passato di direttori generali, ministri o altri burocrati dello stesso spessore, usi ascoltare tutti, annotare ogni critica o suggerimento e rispondere a tutti, spendendo 5 ore in comunità senza la boria di chi ha la verità in tasca.

Speriamo si passi presto all’azione.

p.s. per fine settimana scriverò più approfonditamente di questo argomento su Pionero. nel contempo godetevi una decina di video!

Poster session a ForumPA 2013

Fra gli eventi a cui parteciperò a ForumPA 2013 mi preme sottolineare quello relativo alla poster session di martedì 28, dove presenterò il progetto #pmicloud di Regione Veneto: http://pmicloud.regione.veneto.it

Ecco le slides che mi accompagneranno

e il video con le interviste ai protagonisti che presenterà Lorenzo Amadei.

Sarà ospite con una sua presentazione una delle aziende vincitrici del bando: http://www.dbalab.it/

Ovviamente ci si vede anche per gli altri appuntamenti e, soprattutto, alla cena del 28 sera presso La.Vi. Latteria & Vineria, in Via Tomacelli, 23

Cercasi alternativa disperatamente

Jux chiude!

Certo, non è il problema più grave che assale questo pianeta, ma a me attirava un sacco questo servizio di visual story telling!

Ne parlavo poco tempo fa, recensendo alcuni servizi di visual curation: http://webeconoscenza.net/2013/04/29/digital-storytelling-e-dintorni/

 

Era l’unico in grado di sfruttare le API di servizi foto, video e mappe visuali. Mi mancherà e sto cercando alternative che abbiano lo stesso appeal e le stesse funzionalità.

Se fossi una start-up italiana, citofonerei ai tizi e proverei a capire come continuare il lavoro. Non c’è Pinterest che tenga se volete raccontare un marchio, un pretotipo, un idea. Peccato!

Rilanciare i consumi

Dicono quelli che ne sanno di economia che bisogna ‘rilanciare i consumi‘. Dicono infatti che solo rilanciando i consumi si aumenterà la produzione e, di conseguenza l’occupazione.

Io di economia capisco meno di una capra ma mi chiedo: Come faccio a consumare se ho lo stipendio bloccato da anni e se quel poco che metto da parte serve per pagare nuove tasse?

Ora senza entrare nel merito del tema crescita/decrescita (ho seri dubbi che la produzione sia l’unico elemento su cui fondare la ripresa), mi chiedo come sia sostenibile un sistema che non aiuta i giovani a consumare nell’intento di progettare il loro futuro.

Mi spiego meglio. Se il vero problema (dicono quelli dotti) è la spesa previdenziale e sanitaria e, per garantirne l’erogazione si è costretti a rimanere al lavoro fino al sopravvento della signora con la falce, mi spieghino quelli dotti come è possibile aiutare i giovani a consumare?

I giovani hanno bisogno di un reddito per costruire il loro progetto di futuro e su questo progetto innestare i consumi: casa, mobilio, figli, ecc.

Dunque se son costretto a rimanere al lavoro a lungo e con uno stipendio bloccato, come faccio ad aiutare i figli nel loro progetto di futuro? Come è possibile che i figli entrino nel mondo del lavoro e acquisiscano capacità di spesa se i vecchi sono un ostacolo al turn-over e, molto spesso, sono anche richiamati in servizio?

Si dice anche che i giovani pagano pochi contributi previdenziali (a causa del basso reddito) e dunque non possiamo permetterci di affidare solo a loro il mantenimento della cassa. Ecco perchè non ci lasciano andare in pensione!

Un paio di proposte da ignorante di economia:

A) Emanare subito una legge che impedisca a chi è in età di pensione di tornare al lavoro come consulente della stessa azienda (pubblica o privata) dove ha prestato servizio di ruolo. Se proprio vuol farlo lo faccia gratis, per amor di servizio al paese.

B) Anticipare l’età pensionabile di 5 anni per garantire un turn-over di qualche milione di persone e aggredire il problema della disoccupazione.

C) Raddoppiare il salario di ingresso dei giovani assunti per favorire la loro capacità di consumo e di investimento nel progetto della loro vita futura!

D) Ridiscutere i diritti acquisiti: superpensioni, premi e superliquidazioni/bonus.

Dove si trovano le risorse? E lo chiedete a me? Chiedetelo a quelli che ci hanno portato fino a qui dove hanno sbagliato. Vuoi vedere che magari ho pure ragione?

 

 

Veneti a Roma

As usual, anche quest’anno scendiamo a Roma per ForumPA.

Purtroppo questa volta la presenza sarà limitata a causa di molteplici impegni, come progetti europei, progetti regionali con le PMI e diversi interventi sull’Agenda Digitale. Comunque, una lista di luoghi e momenti in cui vederci di persona, as usual:

28 pomeriggio: http://iniziative.forumpa.it/expo13/officine/coaching-le-pmi-che-innovano-sul-cloud-poster-session

28 sera – Cena sociale InnovatoriPA: http://www.innovatoripa.it/content/barcamp-innovatoripa-2013

29 mattina: http://iniziative.forumpa.it/expo13/convegni/data-center-consolidation-e-cloud-computing-una-strategia-integrata-razionalizzare-i

29 mattina: http://iniziative.forumpa.it/expo13/convegni/innovare-una-pa-che-deve-fare-di-piu-spendendo-di-meno 

29 pomeriggio: Riunione CISIS in Via Piemonte

Ci vediamo li

Help per frazioni, potenze, parentesi graffe e dintorni

Uso il blog per un appello! HELP ME,PLEASE!

595364_qlv65p_uIjhTtWDuWcGMFdz0KtKnPOW4j80uZBcUnj4

Succede che ho il figliolo appena operato alla mano sinistra :(

Succede che il piccolo tamarro sia pure mancino :(

Succede poi che piove sempre sul bagnato e fra un mese ci son gli esami di terza media.

Morale della favola, per molte cose c’è un iPad, ma per la matematica, l’algebra, le formule, ecc……. parentesi graffe, chi le ha mai viste sull’App Store?

Abbiam provato un sacco di applicazioni ma nessuna fa al caso nostro. Chi ci aiuta?